Spazio gioco Il Punto Gioco

  • spazio-gioco-art
  • bambine-dipingono-spazio-gioco
  • bambine-pittura-spazio-gioco
  • mani-colore-spazio-gioco
  • origami-spazio-gioco
  • mani-spazio-gioco

Spazio Gioco: Il Punto Gioco

Lo spazio gioco Il Punto Gioco è un servizio dell'amministrazione comunale di Azzano san Paolo in gestione tramite appalto alla cooperativa sociale L’impronta.
Il Punto Gioco è un servizio educativo che si rivolge alle famiglie con bambini da 0-3 anni. È uno spazio di socializzazione e di gioco, un mezzo per crescere divertendosi insieme ai propri coetanei; il bambino viene accompagnato da una figura di riferimento che permane obbligatoriamente all'interno dello "spazio".
È un luogo accogliente dove gli adulti possono stare con il loro bambino, osservarlo e conoscerlo in un ambiente nuovo e incontrare altri adulti. Il ruolo dell'educatrice e dei volontari presenti allo spazio gioco è quello di accogliere grandi e piccini, facilitare la relazione tra bambini e adulti, proporre momenti di gioco e occasioni di incontro/confronto per gli adulti.

Giorni e orari di apertura dello spazio gioco Il Punto Gioco:
Lunedì: 9:30 - 11:00 e 16:30 - 18:00
Martedì - Giovedì: 9:30 - 11:00

I cuccioli: Gruppo Mamma e Bebè

È uno spazio mani di bambino sporche di pitturapensato e dedicato ai bambini da 0 a 12 mesi e alle loro mamme, papà, nonni e accompagnatori.
È principalmente uno spazio di primo incontro per gli adulti, in particolare dedicato a quelli con bambini molto piccoli. All'interno di questo luogo, gli adulti possono confrontarsi e accompagnare i rapidi cambiamenti che i bambini fanno nel loro primo anno di vita.

Officina delle attività

È un servizio rivolto ai bambini più grandi dai 3 ai 10 anni: è uno spazio di gioco, di scoperta e di attività laboratoriali a tema.
È aperto il mercoledì pomeriggio dalle 16 alle 18 ogni 15 giorni: è rivolto a bambini dai 3 a i 6 anni e ai bambini dai 6 ai 10 anni in due momenti separati.
In occasione di feste e ricorrenze,

L’officina propone inoltre momenti di festa e merenda in collaborazione con le altre realtà territoriali, in particolare scuola, scuola dell’infanzia e oratorio. L’obiettivo di  questi eventi è favorire l’incontro informale tra le famiglie e bambini e sensibilizzare su alcune tematiche legate alla genitorialità.